L'Istituto

L'Istituto Comprensivo di Castro dei Volsci opera nei Comuni di Castro dei Volsci, Vallecorsa, Pofi e Pastena. Ha sede centrale nel paese omonimo che è situato al centro della Ciociaria. Le dimensioni ridotte delle realtà territoriali facilitano le relazioni e stimolano un forte senso di appartenenza tra gli abitanti e l'assenza di evidenti conflittualità. L'Istituto si avvale di convenzioni e collaborazioni con gli enti locali ed associazioni varie: sportive (CONI), di volontariato (UNICEF, AVIS, CARITAS), di genitori, culturali e le rispettive parrocchie dei quattro centri collaborano con la scuola organizzando eventi e manifestazioni. Le strutture degli edifici sono adeguate, accoglienti e rispettose delle principali norme di sicurezza: scale antincendio, uscite di sicurezza, dispositivi antincendio. La dotazione tecnologica nelle varie sedi è omogeneamente distribuita, la situazione nel complesso è soddisfacente (laboratorio informatico, Lim nelle aule con collegamento wireless notebook per DSA, postazioni per docenti, armadietto con netbook per alunni). Nella Primaria e Secondaria di primo grado di Castro dei Volsci si ha il collegamento ad internet con la rete GARR, mentre nelle altre sedi si usufruisce di rete tradizionale. Grazie alla partecipazione al progetto PON FESR 2014-2020, con il finanziamento è stato possibile ampliare la dotazione di Lim anche per il plesso della Primaria di Pofi.
L'Istituto Comprensivo Castro dei Volsci:
  • E’ scuola scelta come "Referente Provinciale per la didattica museale".
  • Collabora con l'Università Roma Tre nell'attività di formazione iniziale dei docenti futuri maestri frequentanti il Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria e dei futuri professori frequentanti le varie facoltà.
  • E’ stata "Scuola Polo per la formazione dei docenti neoassunti" (scuola dell'infanzia, primaria, secondaria).
  • E’ "Scuola Polo" per la formazione dei docenti sulla Riforma e per la formazione del personale ATA e "Scuola capofila" della Rete di scuole creata tra circa 15 istituti viciniori per la sperimentazione e formazione.
  • E’ l'unica scuola della provincia di Frosinone scelta per il progetto sperimentale "Apprendere @ Digitale".
  • E’"Scuola Polo" per il progetto "Sulle orme della regina Camilla" promosso dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici del Ministero della Pubblica Istruzione, l'IRRE Lazio, in collaborazione con il Comune di Castro dei Volsci.
  • E’ stata Scuola capofila di diverse iniziative in rete scolastica. Tra le iniziative più significative: “Una rete per crescere” (n.9 IISS) accordo siglato in data 29.11.2004; “Didattica orientativa” (n.10 IISS) accordo siglato in data 17 maggio 2010 con le Istituzioni Scolastiche del territorio in collaborazione con esperti ANSAS-INDIRE e con l’Università degli Studi RomaTre facoltà di scienze della formazione.
  • E’ stata scuola Punto Coordinante, individuato dall’USR Lazio (lettera n.4577 del 16 febbraio 2012 dell’USR Lazio su indicazione del MIUR) per la selezione di progetti di formazione sperimentazione e innovazione metodologica presentati dalle IISS della regione per la segnalazione successiva all’USR Lazio nell’ambito dei finanziamenti Progetti L.440/1997 Ee.f. 20120. Per la stessa iniziativa, a livello di area  territoriale sullo stesso progetto è stata scuola capofila della rete  “Imparare con la LIM” (accordo siglato in data 31 marzo 2012 tra n. 13 IISS) per la progettazione e la realizzazione di percorsi di sperimentazione metodologica in modalità blended che prevedono  l’utilizzo della LIM quale mediatore didattico privilegiato.
  • E’ stata Scuola PQM per la sperimentazione di azioni di miglioramento degli apprendimenti in matematica e in qualità di Istituto capofila di network ha curato l’organizzazione e il coordinamento dell’attività di formazione specifica rivolta ai docenti di matematica delle scuole coinvolte della provincia di Frosinone e Latina.
  • E’ stata Scuola destinataria del percorso di innovazione metodologico - didattica CLASSI 2.0 nella scuola primaria (lettera di individuazione  USR Lazio 33293 del 27/12/2010) e ha partecipato al seminario informativo CLASSI 2.0 promosso dall’ex IRRE Emilia Romagna e svoltosi a Rimini nei giorni 7 e 8 febbraio 2011.
  • E’ stata Scuola partecipante al progetto di ricerca e sperimentazione a larga scala iTEC (Innovative Technologies for AN Engaging Classroom) nel quale è coinvolta una classe dell’IC Castro dei Volsci ed un docente di matematica sperimentatore che ha partecipato al seminario organizzato dall’ANSAS-INDIRE a Firenze nei giorni 8 e 9 marzo 2012.
  • E’  stata Scuola Punto Ordinante per l’acquisto in rete delle LIM per le II.SS. della provincia di Frosinone (anno 2009 per gli IC e le scuole secondarie di I grado, anni 2010 e 2011 scuole primarie e IC) ed è stata sede di formazione – addestramento sull’utilizzo della LIM di tutto il personale docente della provincia segnalato dalle singole istituzioni scolastiche. (accordo di rete provinciale siglato il 21 aprile 2010 da n. 52 IISS –scuole primarie, accordo di rete provinciale siglato il 18.07 2011 da n.53 IISS, accordo di rete locale siglato il 4 maggio 2009 da n.8 IISS scuole secondarie primo grado).
  • Nell’ a.s. 2013-2014 ha partecipato alla sperimentazione ValeS, inserito tra le 300 scuole che hanno sperimentato la valutazione esterna.
  • Fa parte della rete di scuole "Facciamo rete per crescere insieme", con l' I.C. di Amaseno, I.C. Ceccano I e I.C. Ceccano II.