IN PRIMO PIANO                                                







Festival Nazionale della Fiaba "Glie Munacaceglie" - Seconda edizione

Festival Nazionale della Fiaba

Venerdì 8 giugno, nell’anfiteatro della Scuola Primaria Castro dei Volsci in via Frasso, si è svolta la presentazione della seconda edizione del Festival Nazionale della Fiaba 2018  ”Glie Munacaceglie”, promosso dall’associazione di volontariato “Fabbrica delle idee”, con il patrocinio del Comune di Castro dei Volsci. Dopo il saluto delle autorità, il dirigente scolastico Dott.ssa Antonia Carlini, il Vice Sindaco Leonardo Ambrosi, l’Assessore alla Cultura Germana Mantua, sono intervenuti il dott. Paolo di Pietra e la dott.ssa Roberta Cassetti. 

Le studentesse della classe prima della scuola Secondaria di primo grado, Bogdan Simona, Grandi Beatrice, Mattarocci Matilde e Perfili Alessia, hanno raccontato delle belle storie da loro inventate e illustrate con la tecnica del “Kamishibai”, la stessa usata dalla Storyteller Spela Pahor. Sono stati menzionati i vincitori residenti nelle varie regioni italiane e premiati i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Castro dei Volsci che hanno partecipato al concorso con fiabe inedite.


Ins. Maria Bruni


I nostri sogni...tra passato, presente e futuro - Castro dei Volsci

I NOSTRI SOGNI ...TRA PASSATO, PRESENTE E FUTURO

Venerdì 1 giugno, nei locali di via Frasso, gli alunni delle classi quinte di Castro dei Volsci hanno salutato l'anno scolastico che volge al termine e la scuola primaria, con lo spettacolo "I nostri sogni... tra passato, presente e futuro". Protagonisti sono stati i sogni dei bambini...sogni che per adesso sono ben custoditi nell'angolo più caro del loro cuore e che si alimentano della loro gioia di vivere, nell'attesa di uscire fuori e di abbracciare la loro vita. Gli alunni, attraverso il brainstorming, il circle time, il dialogo, il confronto...hanno guardato dentro ai loro cuori cercando di capire quali fossero le loro aspirazioni...I loro desideri lavorativi... quali fossero i loro sogni...sogni che sono stati poi proiettati e concretizzati nell'anno 2034 (quando loro avranno 27 anni) e messi in scena con la passione, l'amore e il coinvolgimento emotivo che contraddistinguono l'agire dei nostri alunni.

Un grazie particolare ai genitori sempre presenti, alla nostra Dirigente dott.ssa  Antonia Carlini che, con la sua grande capacità comunicativa, le sue competenze e la sua professionalità, ci permette di guardare oltre l'orizzonte per raggiungere vette altissime. Noi insegnanti, Luciana Mattoni, Lorena Mirabella, Maria Bruni, Anna Longo e Tanzi Marilene, rinnoviamo ai nostri ragazzi,  l'augurio di poter realizzare i propri sogni e di affrontare con gioia, determinazione e serenità questa imprevedibile e bellissima avventura che si chiama vita.


Ins. Lorena Mirabella


Un parco, diversi punti di vista


UN PARCO, DIVERSI PUNTI DI VISTA

Lunedì 21 maggio 2018 , si è svolta a Vallecorsa la giornata conclusiva, del progetto “Un parco, diversi punti di vista”organizzato, in collaborazione dei Guardiaparco dell’Ente Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, riguardo alle attività  di educazione ambientale e al territorio.
Gli alunni delle quinte di Vallecorsa, hanno accolto gli alunni di Monte S. Biagio nell’edificio scolastico Santa Maria de Mattias, dove sia il Sindaco Michele Antoniani, sia la Dirigente Scolastica Antonia Carlini, si sono complimentati con i ragazzi per il lavoro che hanno fatto.

E’ stata una giornata veramente speciale per gli alunni delle classi quinte dell’Istituto Comprensivo Giovanni XXIII di Monte S. Biagio (LT)  e della sede di Vallecorsa dell’Istituto Comprensivo di Castro dei Volsci, i quali hanno lavorato  per valorizzare il loro territorio  realizzando percorsi, assumendo il ruolo di piccole guide, sia nella parte storica, sia in quella naturalistica del paese per valorizzarne la bellezza e l’originalità.I ragazzi di Vallecorsa erano già stati, lo scorso 16 Aprile a Monte S. Biagio, dove a loro volta i coetanei monticellani avevano illustrato le bellezze del proprio Paese.In questa occasione il direttore del Parco Ausoni, Luciano Manfredi, ha consegnato gli attestati di riconoscimento agli insegnanti.

Dopo i saluti di tutte le autorità, è iniziato il percorso lungo i vicoli del centro storico, dove gli alunni di Vallecorsa ne hanno spiegato con chiarezza e precisione tutte le caratteristiche salienti.In seguito i ragazzi si sono spostati in località Pozzi le Prata, dove ad attenderli c’era un lauto pranzo, a base di prodotti tipici del paese, preparato dalle famiglie degli alunni di Vallecorsa.Dopo aver degustato le varie specialità, gli alunni hanno giocato e, infine, hanno ricevuto gli attestati di riconoscimento di Piccole Guide di Natura e Cultura e si sono scambiati i doni realizzati.Quest’esperienza del gemellaggio ha portato alla valorizzazione delle bellezze del proprio Paese, allo scambio di esperienze, di idee e punti di vista tra ragazzi appartenenti a realtà diverse, creando i presupposti per una crescita individuale e di gruppo.


Ins. Graziella Cegna


Ti presento la mia città - Pofi

Ti presento la mia città Pofi

Mercoledì 16 Maggio, le classi II A e II B della Scuola Media di Pofi, hanno accolto due classi seconde della Scuola Media di Ceprano per la giornata conclusiva del progetto "Ti presento la mia città", voluto dal Comune di Pofi in collaborazione con l'associazione delle Biblioteche della Valle del Sacco (di cui fa parte la biblioteca comunale di Pofi), a cui hanno aderito, appunto, gli alunni delle seconde medie, insieme alle docenti, prof.sse Elvira Martini, Silvia Mazzarella, Daniela Mollo. 

I ragazzi di Pofi hanno accolto i coetanei di Ceprano e i loro insegnanti presso la sala conferenze comunale, dove c'è stato il saluto da parte della dirigente scolastica, dott.ssa Antonia Carlini, del sindaco, Tommaso Ciccone e dell'assessore all'istruzione, Stefania Furtivo; successivamente si è svolta la "passeggiata" nel centro storico di Pofi, con gli alunni che hanno fatto da miniguide ai coetanei di Ceprano, ai quali hanno presentato i vari edifici e chiese che rappresentano il patrimonio culturale del paese. 

I ragazzi si sono impegnati seriamente in un lavoro di ricerca ed hanno preparato i testi che sono stati presentati in questa giornata, coadiuvati egregiamente dagli insegnanti e dalla guida turistica, Anna Maria Ferraioli. Ultima parte della manifestazione, quella che si è svolta a scuola, con la degustazione dei piatti tradizionali della cucina pofana, preparati dai genitori delle due classi seconde, che gentilmente hanno dato la loro disponibilità e collaborazione assai efficiente.

Prof.ssa Silvia Mazzarella


Progetto solidarietà "Una mano per la scuola" - Vallecorsa

UNA MANO PER LA SCUOLA

A Vallecorsa la quarta edizione del mercatino della solidarietà “Una mano per la scuola” si è svolta, sempre con grande successo, martedì 8 maggio 2018, presso Largo Salvo D’ Acquisto, in occasione della fiera di Sant’ Angelo.

Genitori e bambini hanno partecipato con entusiasmo dimostrando creatività, sensibilità, impegno nel segno della solidarietà.

Un ringraziamento particolare va all’amministrazione comunale, per aver contribuito all’allestimento del mercatino.

Il mercatino della solidarietà ha lo scopo di rafforzare la relazione scuola-famiglia; prendere coscienza delle necessità degli altri; vivere la solidarietà a livello personale e di gruppo; comunicare e trasmettere agli altri il valore della solidarietà, che contribuisce ad una crescita sana e consapevole della vita solidale. Tutti sono stati invitati, per essere numerosi e magari trovare anche cose belle e utili da portare a casa, oggetti di ogni tipo con modestissime offerte, prezzi solidali, sostenendo il grande lavoro dei bambini e delle loro famiglie.


Ins. Graziella Cegna



Progetto "Legalità" - Vallecorsa

Progetto Legalità - Vallecorsa

Noi alunni delle classi quinte della scuola primaria di Vallecorsa abbiamo voluto concludere il nostro percorso educativo- didattico con una recita dedicata alla nostra Costituzione, per far capire a tutti come sono nate le regole che stanno alla base della convivenza civile del nostro Paese. Abbiamo immaginato una storia nelle quale la guerra interrompe il normale svolgimento della vita quotidiana.

Alla fine del conflitto resta un cumulo di macerie e la gente disorientata ha bisogno di avere dei riferimenti per iniziare a ricostruire tutto, di regole che tutelino i cittadini.

Dal 1 Gennaio 1948, la Costituzione della Repubblica italiana è il documento al quale si ispirano tutte le norme, le regole che stanno alla base della Repubblica Italiana.

La manifestazione finale dal titolo “La Costituzione in recita “, che conclude il progetto ”Legalità”, si è svolta il 26 maggio 2018. Nel corso dell’anno, gli alunni hanno letto gli articoli e scritto le loro riflessioni, che sono servite per stilare i punti salienti della recita.

Il percorso ha favorito e sviluppato l’empatia tra le due classi e costruito veri rapporti di convivenza democratica. Dal punto di vista pedagogico il progetto ha toccato l’area affettiva, emozionale, goliardica, comunicativa.

Le insegnanti hanno ritenuto che gli alunni familiarizzassero con questo “ strumento poliedrico” qual è il teatro, che produce conoscenza, comunicazione, divertimento considerandolo importante per lo sviluppo armonico  della personalità di ciascuno. Il messaggio che il progetto ha voluto dare è che alla fine il cammino che tutti devono compiere, per diventare persone sagge e mature, è sempre pieno di ostacoli. Rispettare e far rispettare i diritti e i doveri di ognuno: questo è “il futuro cittadino”.

Le insegnanti Graziella Cegna, Fiammetta Colagiovanni, Morena Migliori                       


Sportello di consulenza educativa





Manine creative  - Pofi


Manine creative

I bambini della sezione di quattro anni della scuola dell'infanzia di Pofi, con la loro insegnante, Rita Marcoccio, hanno svolto il progetto creativo-manipolativo di découpage, da Gennaio a Marzo; la maestra è intervenuta nel corso delle attività sollecitando i bambini a riflettere sui materiali utilizzati, che uscivano dalla "scatola creativa": tegole, vasetti di terracotta, carta, tempera...per aiutarli a sperimentare e manipolare, stimolando, così, la creatività che va lasciata crescere, allenata e coltivata.

Il risultato finale del progetto è stata la mostra finale allestita nell'atrio della scuola dell'infanzia con le "opere d'arte" dei piccoli artisti.

Prof.ssa Silvia Mazzarella








Olimpiadi del disegno tecnico - Castro dei Volsci


L'Istituto Comprensivo Castro dei Volsci, con la Scuola Media di Castro dei Volsci, partecipa alla 3° edizione delle "Olimpiadi del Disegno Tecnico", un’avvincente competizione tra sette Istituti Comprensivi della provincia di Frosinone.

La gara è costituita da tre fasi eliminatorie che prevedono il disegno una o più figure geometriche piane. Il disegno tecnico, oltre a sviluppare competenze geometrico/matematiche, richiede capacità di concentrazione, precisione e abilità manuale, qualità molto importanti e forse, nel nostro frenetico mondo moderno, un po' trascurate, ma che vale la pena di recuperare.

Il 15 maggio si svolgerà la Finalissima presso la Scuola Media di Tecchiena.

Auguriamo un grande in bocca al lupo alle alunne e agli alunni che si sono classificati!


Referente d'Istituto per il progetto Prof.ssa Gabriella Marandola (docente di Tecnologia)








Concorso sui temi delle migrazioni e della legalità "Famiglia Bresciani"




Premio Famiglia Bresciani





Prove INVALSI Scuola Secondaria di I° grado



Buona Pasqua!


Olimpiadi Problem Solving 2018 - Classifiche della Regione Lazio

Nella gara 5 della Scuola Primaria, sono state ammesse alla fase regionale 14 squadre, sono presenti nella classifica tutte le sedi dell'Istituto Comprensivo Castro dei Volsci: Vallecorsa, Pofi, Castro dei Volsci e Pastena. 

Complimenti ragazzi!

In quanto metodologia, il Problem Solving, è stata riconosciuta tra le iniziative di valorizzazione delle eccellenze, rimanda ad attività in cui prevale il pensare, il ragionare, il fare ipotesi ed operare scelte, attività che richiedono l’applicazione di abilità relative alla gestione di informazioni strutturali più che l’applicazione sterile di procedimenti meccanici volti alla risoluzione di semplici calcoli; attività che valorizzano l’instaurarsi di quelle competenze trasversali ai diversi contesti disciplinari riconosciute ormai essenziali per un inserimento attivo e consapevole dei giovani nella società.











Manifestazione "Dialettando"- Pofi

Sabato 24 marzo 2018, nell'aula magna della locale scuola secondaria "U. Vattani", alla presenza di un attento e folto pubblico, si è svolta la seconda edizione di "DIALETTANDO". Il preside G. Bernardi, uomo probo e guida ineguagliabile, che con l'esempio e l'insegnamento ha trasmesso la cultura alle giovani generazioni, è stato ricordato con immutata stima e profondo affetto.

Ins. Anna Maria Fiorini







Festa dell'albero 2018 - Vallecorsa






CodeWeek 4all 2017


L’Istituto Comprensivo Castro dei Volsci ha ricevuto il “Certificato di eccellenza nell’alfabetizzazione informatica”. La Commissione Europea anche per CodeWeek 7-22 ottobre 2017 ha rinnovato l’invito alle scuole ad aderire alla campagna CodeWeek4all lanciata dal gruppo dei CodeWeek ambassador, una vera e propria sfida a coinvolgere tutti gli alunni in eventi di coding.

Europe Code Week ha lanciato la “CodeWeek4all challenge” per contribuire a portare la programmazione nelle scuole.

Il nostro Istituto ha raccolto la sfida che consisteva nell’organizzare all’interno della scuola tanti eventi di programmazione per coinvolgere il maggior numero possibile di studenti durante "Code Week 2017", svolgendo attività di coding unplugged, coding online sul sito Programma il Futuro e partecipando alla diretta "Cody quiz", una sfida in contemporanea in tutta l’Italia. Il codice univoco associato a tutti gli eventi organizzati all’interno della stessa scuola ha permesso agli organizzatori di confrontare il numero totale di partecipanti con il numero totale di alunni iscritti, una percentuale di partecipanti uguale o superiore al 50% avrebbe permesso di ricevere dalla Commissione Europea un Certificato di eccellenza nell’alfabetizzazione informatica e la menzione nel sito ufficiale di Europe Code Week. 


Ins. Maria Bruni


Festa  di Santa Maria De Mattias “ Maria de Mattias Donna della Parola”- Vallecorsa



Il nuovo parroco di Vallecorsa Don Francesco, durante la messa vespertina ha dichiarato di essere orgoglioso di calpestare  i luoghi del paese natio di una Santa. La Santa in questione è Santa Maria de Mattias alla quale è intitolata la scuola di Vallecorsa che come ogni anno da decenni presenta elaborati inerenti il concorso ”A scuola con Santa Maria de Mattias”. Il giorno 3 febbraio 2018 al termine della celebrazione Eucaristica delle ore 11:00 nella chiesa di San Martino gli alunni della Scuola Primaria e Secondaria di primo grado si sono cimentati in un canto in onore della Santa e nella lettura di poesie e testi su “Maria”. La manifestazione ha riscosso come sempre grande entusiasmo da parte dell’intera comunità vallecorsana con il plauso della nostra attenta Dirigente Scolastica Antonia Carlini sempre partecipe alle iniziative della scuola e del sindaco di Vallecorsa Antoniani Michele altrettanto attento e partecipe ad ogni iniziativa che riguardi la comunità scolastica. Tutti gli alunni sono stati vincitori morali del concorso , gli ufficiali: Antobenedetto Michele, Di Girolamo Roberta, Zomparelli  Luna, Compagno Davide.

Ins. Morena Migliori










Incontri Scuola-Famiglia


Valutazioni quadrimestrali - primo step valutativo

SCUOLE SECONDARIE DI I° GRADO 
14 febbraio dalle ore 15,30 alle ore 17,30

SCUOLE PRIMARIE 
15 febbraio 2018 dalle ore 15,30 alle ore 17,30

Incontro preliminare ore 15,00
Vi presentiamo la nuova pagella


Cari genitori,

in vista dei prossimi colloqui sull’andamento dei nostri alunni e sugli esiti delle verifiche quadrimestrali, abbiamo previsto un incontro preliminare, che si terrà, presso le diverse sedi scolastiche, lo stesso giorno fissato per tutti, dalle ore 15.00 alle ore 15.30. L’incontro è finalizzato ad illustrarvi la nostra nuova pagella e i criteri per la valutazione che abbiamo adottato alla luce della riforma più recente (DLGS 62-2017, DM 741-2017).La novità più importante, senza dubbio, riguarda la valutazione degli apprendimenti nelle diverse discipline, che tiene conto sia dei risultati raggiunti da ciascun alunno rispetto ai traguardi fissati per tutti, sia dell’impegno mostrato nello sviluppo delle potenzialità personali e dei progressi registrati rispetto alla situazione di partenza individuale. La valutazione dei risultati di apprendimento, per alcune discipline, inoltre, è articolata e prevede diversi voti per i diversi ambiti considerati (per esempio, italiano: lettura, scrittura, ascolto e parlato, riflessione linguistica e uso del lessico). Grosse novità, infine, si riferiscono al giudizio del comportamento e alla descrizione del processo formativo e dello sviluppo globale negli apprendimenti. Gli insegnanti hanno lavorato con grande impegno e competenza nella elaborazione di questo modello che vi consentirà, ne siamo certi, di avere una fotografia chiara e oggettiva e orientativa del processo di apprendimento e della situazione attuale dei nostri alunni.

Vi saluto cordialmente.

Il Dirigente Scolastico Dott.ssa Antonia Carlini

Comunicazione del Dirigente Scolastico



Salva la tua lingua locale


Salva la tua lingua locale

Gli alunni della classe 5^ B della scuola primaria “Roberto Scurpa” di Pofi hanno ricevuto la Menzione d’onore per la poesia nella quinta edizione del Premio UNPLI "Salva la tua lingua locale 2017", svolto in collaborazione con l’ Associazione E.I.P Italia-Scuola Strumento di Pace e con la Lega Autonomie. La finalità di questo premio letterario nazionale, in armonia con la Convenzione UNESCO sul patrimonio immateriale che le Pro Loco preservano e tutelano, è quella di valorizzare scrittori e poeti che si esprimono in vernacolo. La giuria ha rivolto “un grande apprezzamento agli insegnanti che continuano a mantenere vivo nei loro studenti l'amore per le tradizioni e le lingue locali, accanto alla conoscenza e competenza nella lingua italiana”. Nel corso della premiazione, che ha avuto luogo nella sala della Protomoteca del Campidoglio il giorno 2 febbraio 2018, il Presidente della giuria il poeta Elio Pecora e la Presidente dell’ E.I.P Anna Paola Tantucci si sono più volte complimentati “con le molte scuole che hanno partecipato al concorso dimostrando l’ impegno e l’ interesse della scuola italiana e dei docenti impegnati a trasmettere l’ amore per le proprie radici linguistiche e culturali ai giovani e alle Pro loco per il sostegno alla progettualità delle scuole del loro territorio”. Oltre al Presidente UNPLI, Antonino La Spina, hanno partecipato l’assessore alla Persona, Scuola e Comunità solidale di Roma Capitale, Laura Baldassarre, il presidente di Legautonomie Lazio, Bruno Manzi e il moderatore Paolo Conti, giornalista del Corriere Della Sera. Le composizioni premiate sono state raccolte in un'antologia per far conoscere, amare ed usare le lingue locali dell'intera nazione.

Ins. Anna Maria Fiorini



Open day 2018 -  Scuola dell'Infanzia di Pofi

Open day scuola dell'Infanzia di Pofi

La scuola dell'infanzia di Pofi ha aperto le porte ai genitori e ai bambini,futuri alunni, per una giornata di orientamento in cui, docenti e alunni della scuola, hanno fatto conoscere attività didattiche e formative: 
Coding
Logica-Matematica
Ascolto e Parlato
Lettura
Inglese
Motorio-musicale
Pittura
Laboratori creativi
...e i progetti con esperti esterni:

I genitori, inoltre, hanno potuto chiedere informazioni alle insegnanti e visitato i locali della scuola.





Le docenti della Scuola dell'infanzia



Il valore della Memoria - Pofi

Il valore della Memoria

Dopo la celebrazione della “GIORNATA NAZIONALE DEL DIALETTO E DELLE LINGUE LOCALI” del 17 gennaio 2018, nell'ambito della preventivata collaborazione tra istituzioni scolastiche e PRO LOCO, finalizzata a realizzare eventi culturali, gli alunni delle classi quinte della scuola primaria e delle terze classi della scuola secondaria di Pofi hanno celebrato la “GIORNATA DELLA MEMORIA”. Il percorso didattico ha avuto inizio con il brainstorming guidato, relativo ad alcune parole chiave riferite all'argomento (SHOAH, OLOCAUSTO, DEPORTAZIONE...) ed alla storia locale. È seguita la lettura di articoli informativi sulle manifestazioni provinciali  svolte “per non dimenticare”, l'analisi di testi poetici, la visione del film-documentario “IL DIARIO DI ANNA FRANK” e la  condivisione delle riflessioni.  In un clima di notevole partecipazione emotiva, tali attività sono risultate molto utili sia per sensibilizzare gli studenti al tema sia per riflettere sulla terribile esperienza che ha riguardato quei popoli in un’epoca non tanto lontana. Semplici pensieri e semplici parole per far conoscere ai giovani la tragedia che si è consumata nei campi di sterminio. Al termine, un approfondito commento alla citazione di Primo Levi “L’Olocausto è una pagina del libro dell’Umanità, da cui non dovremo mai togliere il segnalibro della memoria”. A ricordo di questa  giornata commemorativa, il Presidente della PRO LOCO POFI ha distribuito un segnalibro ad ogni alunno, con la foto di Anna Frank ed una eloquente frase tratta dal suo diario. Gli studenti sono stati invitati a leggerla attentamente, per comprenderne ed attualizzarne l'importante significato.

Ins. Anna Maria Fiorini



Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali - Pofi

La Pro Loco di Pofi, in occasione della “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali” organizzata dall'Unpli che si celebra il 17 gennaio di ogni anno, ha proposto una serie di iniziative a livello scolastico per sensibilizzare la comunità sull’importanza di tutelare i patrimoni culturali del luogo.  A tal fine ha fatto stampare un volantino con una poesia dal titolo “Gliù dialette pufàne”, appositamente composta dal prof. Edmondo D'Amici. Il testo è stato distribuito agli alunni delle ultime tre classi della scuola primaria ed a tutti gli studenti della secondaria di primo grado di Pofi, con l'invito a leggerlo ed a commentarlo possibilmente in famiglia.  Per eliminare qualsiasi dubbio ed incertezza sull'esatta pronuncia, si poteva consultare la pagina Facebook della Pro Loco, in cui la poesia è interpretata dall'autore. Quanto sopra per mantenere vivo il dialetto locale, facilitarne l'esatta  lettura e scrittura e, soprattutto, aiutarne a comprendere i vocaboli poco conosciuti.

 Ins. Anna Maria Fiorini



Orientamento



Natale con Francesco 2017-18, i presepi degli alunni, a vincere è l'originalità

NATALE CON FRANCESCO 2017/18

Si è tenuta domenica pomeriggio 7 gennaio, nel convento San Pietro Apostolo a Pofi, la cerimonia di premiazione del concorso “Natale con Francesco”, giunto alla sua nona edizione.

Il progetto è rivolto agli studenti delle scuole di Pofi e si propone di rinvigorire e rafforzare la tradizione antichissima del presepio, attraverso la creazione di opere inedite raffiguranti la Natività.

Gli alunni, sia lavorando in classe sia singolarmente, si sono cimentati nella realizzazione di numerosi mini presepi impiegando tecniche diverse e utilizzando materiali di riciclo. La giuria ha conferito il primo premio della categoria “scuola primaria” alla classe V A, per il presepe- mosaico realizzato con semi, riso e farro.

La classe I B, che ha costruito un presepe con la pasta, e una studentessa che ha raffigurato la Natività con tappi di sughero, hanno invece ottenuto il primo posto pari merito nella sezione “scuola secondaria di I grado”. 

I premi sono stati assegnati per ciascuna categoria ai primi quattro classificati e consistevano in kit didattici.

La manifestazione è stata organizzata dai membri dell’OFS e dal promotore del concorso, padre Vittorio Margiotti.

Presenti alla manifestazione il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Castro dei Volsci, Antonia Carlini, il sindaco Tommaso Ciccone, la ministra dell’OFS di Pofi Adriana Arduini e le insegnanti della scuola primaria di Pofi, Lorena Nalli e Anna Maria Fiorini.

Classifica vincitori del concorso “Natale con Francesco” 2017-18, Pofi

Scuola Primaria Pofi

1^ classificato: classe VA

2^ classificato: classe IVA 

3^ classificato: classe IIB

4^ classificato: Ricci Francesco


Scuola Secondaria di I grado Pofi


1^ classificato ex aequo: classe IB e Negro Ambra

2^ classificato: Bruni Gabriele

3^ classificato: Frabotta Marta, Nirchi Davide, Pulciani Alessio, Onorati Jacopo

4^ classificato: Berardi Martina, Campoli Antonio, Di Giorgio Luca, Nirchi Davide.


Natale 2017

Gli alunni di tutte le sedi dell'Istituto comprensivo Castro dei Volsci, hanno partecipato al concorso bandito da Carrefur "Decora il tuo albero" e hanno vinto il primo premio in palio, un buono da 500 euro da spendere nel supermarket.
La premiazione è stata fatta dal Direttore dell'ipermercato, mercoledì 20 dicembre, davanti a una folla di bambini allietati dall'animazione, dal buffet e da simpatici gadget.





Festa dell'albero

FESTA DELL’ALBERO - POFI

Il giorno 21 novembre 2017, alle ore 10.00, in occasione della “FESTA DELL'ALBERO” gli alunni della scuola dell'infanzia di Pofi, in continuità con le classi prime delle scuole primaria e secondaria, hanno svolto un'entusiasmante manifestazione che ha visto protagonisti bambini e ragazzi.  Nel giardino  antistante l'edificio scolastico,   alla presenza dell'Amministrazione comunale, della preside dott.ssa Antonia Carlini e del parroco del paese don Giuseppe Said, poesie e canti hanno fatto da cornice ad una mattinata allegra e gioiosa, ricca di applausi e di sorprese: palloncini colorati, con un messaggio o un disegno realizzato dai più piccoli, lasciati volare in aria; un albero, simbolo della giornata,  donato dagli amministratori, divertenti girotondi e poi uno slogan per tutti: VIVA GLI ALBERI, AMIAMO LA NATURA...  

Maestra Anna Maria Fiorini






Mercatino della solidarietà

Mercatino della solidarietà Natale 2017


Anche quest'anno, i genitori dell'Istituto Comprensivo Castro dei Volsci e gli alunni, hanno collaborato attivamente per la realizzazione del "Mercatino della Solidarietà".
Il ricavato delle vendite sarà dato in parte alla fondazione "James non morirà" per le adozioni a distanza, al "Gruppo India" per  l'attivazione di borse di studio e per la "solidarietà locale" destinata ai bambini bisognosi della scuola. 
Ringraziamo tutti quelli che hanno contribuito a vario titolo, mettendo a disposizione i propri talenti per una buona causa,  e vi aspettiamo numerosi per gli acquisti dei manufatti e dei buonissimi dolci.


Nella presentazione le foto della sede di Castro e Pofi




Musical "Forza venite gente...è Natale"

                                                                      

Solo adesso, a distanza di quasi quarantotto ore dallo spettacolo, riusciamo a dire qualcosa…

Le parole fanno spazio alle emozioni ed il cuore apre le sue porte verso nuovi orizzonti...

Già...le emozioni...Cari ragazzi, esse ci hanno accompagnato in questi cinque anni e spero siano vostre compagne di viaggio in questo bellissimo cammino che è la vita. Sono state tante le emozioni che hanno accompagnato il nostro spettacolo...esse si sono rincorse...abbracciate...in un girotondo senza fine...

Che dire...Siete stati bravi...bravissimi...padroni della scena...padroni nelle battute...nelle parole...parole guidate dal vostro cuore...e lo sappiamo..il cuore non ci tradisce mai...

Noi insegnanti non possiamo fare altro che ringraziarvi per tutto ciò che ci state donando...GRAZIE e...AD MAIORA SEMPER

Bruni Maria, Longo Anna, Mattoni Luciana e Mirabella Lorena








CodeWeek 2017





Incontriamoci per... condividere e decidere insieme la nostra avventura educativa

Gentili genitori, ricominciamo una nuova avventura insieme! Sappiamo bene quanto sia importante navigare tutti (scuola e famiglia) verso il nostro porto comune (formare i bambini e i ragazzi) e quanto sia indispensabile collaborare al nostro comune progetto educativo. E sappiamo ancora meglio quanti buoni frutti produce la collaborazione attiva dei genitori nella realizzazione del nostro progetto educativo e formativo.

Vi aspettiamo a scuola per condividere alcune coordinate, poche ma indispensabili, per non perdere l’orientamento!!

Vi illustreremo il nostro progetto e vi chiederemo piccoli ma preziosi impegni. Condivideremo alcune criticità ricorrenti che potrebbero essere risolte con minimi sforzi comuni e vi racconteremo delle nostre belle soddisfazioni avute con i nostri bambini e ragazzi.  Per saperne di più...





Vaccini: obblighi, procedure e scadenze




All'attenzione dei genitori degli alunni nuovi iscritti e già frequentanti, ai docenti e al personale ATA, si comunicano obblighi, procedure e scadenze. 







Anno scolastico 2017/18



Le lezioni dell' a. s. 2017/18, avranno inizio il 14 settembre 2017 per tutti gli ordini di scuola.







Olimpiadi del disegno tecnico

La studentessa Chiara Battaglini, della Scuola Secondaria di 1° grado della sede di Pofi, si è classificata prima alle "Olimpiadi del disegno tecnico" che si sono svolte a Tecchiena, ed è stata premiata con un kit di squadre e righello in legno.
Altri cinque alunni, Cimini Giada, Minna Samuele, De Prosperis Marco, Pacioni Helena e Persichilli Manuel, che hanno partecipato alla finale, hanno ricevuto un attestato e una matita. Complimenti ragazzi!





Una mano per la scuola

UNA MANO PER LA SCUOLA

Vallecorsa, grande successo per il mercatino della solidarietà “Una mano per la scuola”.
La terza edizione del mercatino della solidarietà ha avuto luogo lunedì, 8 maggio 2017, presso Largo Salvo D’Acquisto, in occasione della fiera di Sant’Angelo. 

Al mercatino sono stati esposti, oltre ai manufatti, anche i disegni realizzati dagli alunni nell’estemporanea di pittura organizzata dall’Ente Comunale. 

Genitori e bambini della scuola primaria Santa Maria De Mattias, impegnati in azione concrete di cooperazione, hanno favorito lo sviluppo del percorso educativo ed emotivo che si propone il mercatino della solidarietà: promuovere i valori del rispetto, della generosità, dell’attenzione all’altro, della disponibilità e del senso dell’appartenenza alla collettività, della solidarietà nei confronti di chi ha bisogno del nostro aiuto. Tale percorso contribuisce ad educare alla vita solidale nella famiglia, nella comunità scolastica, nella società.




Olimpiadi del disegno tecnico

L'Istituto Comprensivo Castro dei Volsci, con la Scuola Secondaria di primo grado di Pofi, ha partecipato alla 2° edizione delle "Olimpiadi del Disegno Tecnico", un’avvincente competizione tra sei Istituti Comprensivi della provincia di Frosinone. La gara ha previsto tre fasi eliminatorie durante le quali è stato chiesto ai nostri ragazzi di disegnare una o più figure geometriche piane. Il disegno tecnico, oltre sviluppare competenze geometrico/matematiche, richiede capacità di concentrazione e abilità manuale, qualità molto importanti e forse, nel nostro frenetico mondo moderno, un po' trascurate, ma che vale la pena di recuperare. Come dico sempre ai miei alunni: gli strumenti fondamentali del disegno tecnico non sono squadrette, matite e fogli, ma il ragionamento, la calma e la concentrazione. Il 24 maggio alle ore 15.00 si svolgerà la premiazione presso la Scuola Secondaria di 1° grado di Tecchiena.

Prof. Gabriella Marandola (docente di Tecnologia)


CodeWeek4all 2016

L'Istituto Comprensivo Castro dei Volsci, ha partecipato alla CodeWeek del 15/23 ottobre 2016, dalla Scuola dell'Infanzia alla Secondaria di Primo grado, i bambini e i ragazzi, sono stati coinvolti con attività di coding unplugged e attività online sul sito Programma il Futuro e Code.org., inoltre, tutte le sedi hanno partecipato a "CodeWeek4all". La sfida consisteva nel coinvolgere più del 50% del totale degli iscritti dell'intero Istituto, per avere il certificato di eccellenza dalla Commissione Europea.

Proprio qualche giorno fa, direttamente da Bruxelles è arrivato l'ambito riconoscimento. Si ringraziano tutti i colleghi che si sono messi in gioco in questa attività innovativa.



Inaugurazione del laboratorio d'informatica

Mercoledì 5 aprile, il Magnifico Rettore dell'Università di Cassino Prof. Giovanni Betta, il  Presidente del Centro di Ateneo dei servizi informatici Prof. Francesco Tortorella, il Consigliere delegato ai rapporti con l'Università della provincia di Frosinone Ing. Massimiliano Miglianelli, la dirigente scolastica Dott.ssa Antonia Carlini, il vicesindaco Leonardo Ambrosi, l'assessore all'istruzione Germana Mantua, hanno inaugurato il laboratorio informatico allestito grazie alla donazione di computer dismessi da parte della suddetta Università. La realizzazione è stata possibile anche grazie all'impegno di Davide de Giuli che con grande generosità ha messo a disposizione la sua professionalità per raggiungere l'obiettivo. 
Dopo la benedizione di Don Antonio, i bambini hanno occupato le postazioni per avviare una breve attività che ha molto colpito il Rettore, comunicando a tutti i presenti il loro entusiasmo per l'opportunità offerta. 
Si ringraziano tutti coloro che hanno operato a vario titolo per la realizzazione del progetto.




Premio lettore 2016

Mercoledì 5 aprile, 2017.  Nell'anfiteatro dell'Istituto Comprensivo Castro dei Volsci, in via Frasso, alla presenza della dirigente scolastica Dott.ssa Antonia Carlini, il vicesindaco Leonardo Ambrosi e l'assessore all'istruzione Germana Mantua, il Presidente dell'Associazione Intercomunale delle Biblioteche della Valle del Sacco, On. Danilo Collepardi, ha conferito il premio al "Lettore 2016", categoria junior a Seria Silviu Andrei, alunno della Scuola Primaria. Complimenti vivissimi al piccolo lettore!




Vallecorsa: Festa dell'albero 2017

Esperienza significativa per la tutela dell’ambiente in località “Le Prata”.
I ragazzi di Scuola Primaria e di Scuola Secondaria di 1^ grado piantano alberi per un futuro migliore.
3 marzo 2017, ore10:30: è festa a Vallecorsa.
I ragazzi di Scuola Primaria (classi prima, seconda, terza, quarte, quinta) e di Scuola Secondaria di primo grado, classe 1^, piantano alberi in località “Pozzi delle Prata” per un futuro migliore. 
Presenti la preside dott.ssa Antonia Carlini, il sindaco Michele Antoniani, autorità locali, rappresentanza del parco Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, familiari degli alunni. Ogni classe ha messo a dimora una pianta e, dopo gli interventi del Sindaco e della Preside, la classe uscente della primaria la quinta, ha espresso le proprie opinioni sull’importanza degli alberi, sulla necessità di guardare al domani, alla realtà che lasceremo in eredità alle future generazioni… andando al di là del semplice vedere le cose per cogliere l’essenziale della vita. A sottolineare l’esperienza significativa, uno “stacco rap”, prodotto su un testo poetico ideato da un’alunna. In seguito è stato il turno dei ragazzi della 1^ media che hanno concluso i loro interventi con una parodia di una nota canzone, la cui melodia si è diffusa nella vallata. Piantare un albero, un albero che in futuro diventerà adulto e che darà un senso diverso ad un paesaggio… Clima festoso ha accompagnato l’evento, commossi i presenti … Al termine applausi e rientro nel plesso scolastico con la convinzione di aver agito per salvaguardare l’ambiente e…la nostra vita. Altre foto qui.
 

Albero

Albero,
polmone del mondo
linfa vitale per il nostro cuor profondo.
I tuoi rami come scale usiamo
e per questo ti adoriamo.
Foglie a punta chioma verde
Per un semplice sempreverde.
Rigoglioso e un po’ antico
è il nostro ulivo.
Alberello,
oggi noi ti vogliamo piantare
perché il mondo vogliamo SALVARE!!!!!!

Classe 5






Associazione "Fabbrica delle Idee"

1^ Edizione "Festival Nazionale della Fiaba" "Glie Munacaceglie" a Castro dei Volsci.



Olimpiadi del disegno tecnico

L'Istituto Comprensivo Castro dei Volsci, con la Scuola Secondaria di primo grado di Pofi, parteciperà alla seconda edizione delle "Olimpiadi del Disegno Tecnico",  una interessante competizione che si articola lungo tre fasi eliminatorie, secondo prove che prevedono il disegno di una o più figure geometriche. Qui il regolamento completo della gara.

Natività tutto riciclo

Gli alunni della scuola primaria di Pofi hanno partecipato alla 8^ edizione del concorso "Natale con Francesco" indetto dall'Ordine Francescano Secolare del locale Convento S. Pietro Apostolo.
I bambini come ogni anno con impegno e partecipazione hanno realizzato presepi utilizzando solo materiale di riciclo. 











                   
           Primo classificato                                                                            Secondi classificati a pari merito   



Orientamento

Nella cartella ORIENTAMENTO sono disponibili i "grafici esiti percorsi alunni dopo la licenza media " anno di riferimento 2007/2008


Orientamento
Avviso ai genitori: presentazione attività laboratoriali per l'orientamento alla scelta della scuola superiore a cui gli alunni delle classi terze medie  dovranno iscriversi per l'a.s. 2017-2018 - LUNEDI 9 gennaio 2017 ore 15.00 presso la scuola media di Castro dei Volsci.



















Comunicazione del Dirigente




Mercatino della solidarietà

Inaugurazione del mercatino della solidarietà


Martedì 6 dicembre 2016 è stato inaugurato dalla dirigente scolastica Dott.ssa Antonia Carlini, il "Mercatino della solidarietà" nella sede in via Frasso, della Scuola Primaria Castro dei Volsci. 
I meravigliosi manufatti sono opera delle mamme degli alunni che frequentano o hanno frequentato il nostro Istituto Comprensivo.
Il ricavato delle vendite sarà destinato alla solidarietà per i bambini bisognosi della nostra scuola, per l'UNICEF e le adozioni a distanza. Vi aspettiamo numerosi per sostenere il nostro progetto.




Progetto "Intergenerazionalità"








Gli alunni delle classi VA e VB, della Scuola Primaria dell'Istituto Comprensivo Castro dei Volsci, con il centro anziani “Dott. Angelo Berardi” hanno partecipato al Progetto ”Intergenerazionalità” realizzando un percorso che ha permesso il confronto tra le generazioni e la conoscenza  del passato recente attraverso i ricordi, i racconti, le testimonianze  di vita apprese dalla viva voce  dei loro nonni e delle loro nonne.
Le tematiche affrontate e le attività realizzate hanno consentito ai bambini di riflettere sul ruolo fondamentale che gli anziani rivestono nelle nostre famiglie e nella società come punto di riferimento, come risorsa di esperienza e di saggezza, come concreto e indispensabile aiuto nell'educazione dei bambini.
La presentazione degli elaborati sarà fatta mercoledì 30 novembre alle ore 9,30, presso il Teatro Comunale "Vittorio Gassman".






Codeweek


L'Istituto Comprensivo Castro dei Volsci ha partecipato attivamente alla CodeWeek del 15/23 ottobre 2016 .
La Scuola dell'Infanzia ha coinvolto i bambini in attività di coding unplugged, mentre la Secondaria di primo grado e la Primaria hanno sperimentato sia le attività unplugged che online su Programma il Futuro e Code.org. 
I bambini e i ragazzi sono stati coinvolti in laboratori di arte e immagine, matematica, geometria, tecnologia, motoria, per la preparazione della settimana. La colonna sonora dell'evento è stata " Ode to code", con la musica di Brendan Paolini, il tutto condito con tanta gioia, interesse, impegno, creatività e divertimento.
La documentazione video in area Best Practices nelle pagine dei diversi ordini di scuola.





EUROPE CODEWEEK 2016

La Commissione Europea ha rinnovato l'invito alle scuole ad aderire alla campagna CodeWeek4all lanciata dal gruppo CodeWeek Ambassador, è una vera e propria sfida a coinvolgere il maggior numero possibile di alunni in eventi di coding durante Europe Code Week 2016, dal 15 al 23 ottobre.
Il coding è per tutti, è questione di creatività, arricchimento personale, capacità di espressione e ragionamento. Il PNSDnell’azione #17, invita i docenti a promuovere il pensiero computazionale, come educazione che motiva gli studenti a non restare consumatori passivi di tecnologie e servizi, ma a diventare soggetti consapevoli e protagonisti del loro sviluppo futuro. 
Il nostro Istituto partecipa alla CodeWeek4all con tutti gli ordini di scuola, con eventi tecnologici  sul sito Programma il Futuro e tradizionali, con attività unplugged. 





I nostri eventi sulla mappa CodeWeek

             
                
      
Castro dei Volsci                                           Vallecorsa                                                   Pofi


PREMIAZIONI DI FINE ANNO

PREMIAZIONE


Gli alunni dell'I.C. Castro dei Volsci e Vallecorsa hanno partecipato alla manifestazione, organizzata ed offerta dal CONI " Emozioni Olimpiche" presso lo Stadio Olimipico di Roma. L’evento è stato molto iinteressante, in quanto migliaia di ragazzi hanno avuto la possibilità di praticare diverse discipline sportive nello Stadio Olimpico, sul campo di gioco, di conoscerne la struttura e i suoi interni e hanno vissuto una giornata dedicata alla sana pratica sportiva e al divertimento.I giovani atleti dell’Istituto hanno anche partecipato ai Campionati Sportivi Studenteschi organizzati dal MIUR e dal CONI ottenendo ottimi risultati, qualificandosi:


  • Campioni Provinciali di Atletica leggera maschili ;
  • Vice Campioni Provinciali Atletica leggera femminili;
  • Vice Campioni provinciali Corsa campestre maschile ;
  • Vice Campioni provinciali Corsa campestre femminile;
  • Secondi classificati Coppa Speranze FIAT.
I vincitori delle gare sportive sono stati premiati dalla Campionessa Italiana di mezzofondo Laiya Soufyane alla presenza della Dirigente Scolastica Dott.ssa Carlini Antonia e delle massime autorità sportive, civile e religiose. Nella stessa manifestazione tenuta il 24 maggio,  presso il teatro comunale “V. Gassman” c’è stata la consegna degli attestati per tutti gli studenti della Primaria e della Secondaria di Castro e dei discenti della Secondaria di Castro e Vallecorsa che hanno partecipato al Progetto “Olimpiadi di Problem Solving”. Un plauso particolare a Galloni Francesco che, nella finale nazionale, categoria individuale, tenutasi lo scorso 23 aprile a Cesena, si è classificato al 2° posto.



LA BELLA ADDORMENTATA

La Bella Addormentata "rivista" da noi

Quando a parlare sono le emozioni...

Mercoledì 8 giugno, nell'anfiteatro in via Frasso, alla presenza delle autorità civili e religiose e della Dirigente scolastica dott.ssa Antonia Carlini, i bambini delle classi 3 A e B della Scuola Primaria, hanno messo in scena "La Bella Addormentata rivista da noi". 
Lo spettacolo ha concluso un percorso innovativo ed entusiasmante incentrato sulle emozioni, che ha visto protagonisti i bambini dal mese di novembre fino a giugno.
Le scenografie sono state realizzate da alcune mamme che hanno messo a disposizione le loro abilità grafiche e non solo... 
Complimenti ai bambini che hanno saputo gestire e rappresentare nel modo migliore le loro emozioni, alle insegnanti che li hanno guidati con professionalità e competenza e alle famiglie per la loro collaborazione.







IL DIRITTO ALLA FAMIGLIA

Il mio tesoro più grande sei tu


Gli alunni della IV e V sezione della Scuola dell'Infanzia di Castro dei Volsci, sabato 28 maggio, con la manifestazione di fine anno scolastico, hanno voluto omaggiare le proprie madri con una recita dedicata ad esse: "il mio tesoro più grande sei tu", tematica fondamentale per il consolidamento dell'obiettivo formativo ed educativo: "il diritto alla famiglia".











UNA MANO PER LA SCUOLA

UNA MANO PER LA SCUOLA

Festa della mamma speciale l'8 maggio  a Vallecorsa.
La Dirigente scolastica Dott. Antonia Carlini, il Sindaco Dott. Michele Antoniani, insieme a tante mamme e alle insegnanti della scuola primaria Santa Maria de Mattias, per inaugurare il mercatino della solidarietà "Una mano per la scuola", allestito tra gli stand della fiera. 
Manufatti preziosi prodotti nel laboratorio di cucito, uncinetto e ricamo tenuto dalle mamme a scuola e oggetti didattici prodotti nel laboratorio creativo dai bambini guidati dalle insegnanti. 
Una bella giornata di buona scuola reale ... e una bella comunità solidale!









PREMIO AGLI ALUNNI DELLA CLASSE 3 B DELLA SCUOLA PRIMARIA DI POFI

AMICO PROFUGO

Gli alunni della classe 3^ B della scuola primaria "Roberto Scurpa" di Pofi sono stati segnalati, con il componimento in versi "AMICO PROFUGO", alla XX Rassegna Nazionale di Poesia e Narrativa "Anna Malfaiera" - città di Fabriano, il più importante concorso di poesia e narrativa a livello nazionale.
Durante la manifestazione conclusiva, che avrà luogo a Fabriano, presso il Teatro Gentile, domenica 8 maggio alle ore 16,00, saranno consegnati diplomi, filigrane e una copia della pubblicazione.
I lavori degli scolari del plesso "R. Scurpa" hanno ottenuto riconoscimenti anche nella XV, nella XVI e XVII edizione di questo concorso, organizzato dalla società Dante Alighieri in collaborazione con il Comune di Fabriano e con il patrocinio dei Ministeri della Pubblica Istruzione, della Cultura e della Giustizia.
Complimenti!




OLIMPIADI DI PROBLEM SOLVING

FINALI NAZIONALI OLIMPIADI DI PROBLEM SOLVING CESENA 22/23/04/2016

L’Istituto Comprensivo di Castro dei Volsci, con lo studente Francesco Galloni della classe 3
a A, ha rappresentato la Regione Lazio nelle finali nazionali delle Olimpiadi di Problem Solving aggiudicandosi il 2° posto!

Francesco, dopo le 4 gare d’Istituto, si è piazzato al primo posto tra i 20 studenti ammessi alla fase regionale per il Lazio, guadagnandosi, così, la finale di Cesena dove si è confrontato con altri 20 concorrenti delle altre regioni d’Italia.

In quanto metodologia, il Problem Solving, che, anche per l'a.s. 2015/2016,  è stata riconosciuta tra le iniziative di valorizzazione delle eccellenze, rimanda ad attività in cui prevale il pensare, il ragionare, il fare ipotesi ed operare scelte, attività che richiedono l’applicazione di abilità relative alla gestione di informazioni strutturali più che l’applicazione sterile di procedimenti meccanici volti alla risoluzione di semplici calcoli; attività che valorizzano l’instaurarsi di quelle competenze trasversali ai diversi contesti disciplinari riconosciute ormai essenziali per un inserimento attivo e consapevole dei giovani nella società.

Quest’anno la finale si è tenuta nei giorni 22 e 23 Aprile e si è svolta con la preziosa collaborazione del Corso di laurea Magistrale in Ingegneria e Scienze Informatiche dell'Università di Bologna, nel Campus di CESENA. Uno speciale ringraziamento va alla Prof.ssa Angela Malandrone, che con competenza e cura ha accompagnato gli studenti dell'Istituto Comprensivo Castro dei Volsci in questo percorso.

La classifica:

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

  1. Patruno William I. C. Foscolo Gabelli, Foggia
  2. Francesco Galloni I. C. Castro dei Volsci, Castro dei Volsci
  3. Simone Biscotti I. C. Ponte in Valtellina, Ponte in Valtellina


PON FESR Ambienti digitali
http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/pon/2014_2020
Il nostro Istituto, nell'ambito dell'azione PON FESR  2014-2020 "Per la scuola, competenze e ambienti di apprendimento", ha ricevuto l'autorizzazione per l'attuazione del progetto "Innovazione didattica con le ICT".



Laboratori per l’innovazione delle pratiche didattiche: conversazioni metodologiche e scambio di buone pratiche didattiche e valutative

Conversazioni metodologiche

Si è conclusa la prima parte della formazione “Laboratori per l’innovazione delle pratiche didattiche: conversazioni metodologiche e scambio di buone pratiche didattiche e valutative”, dedicata allo sviluppo delle competenze logico-matematiche. I docenti della Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado dell’Istituto Comprensivo Castro dei Volsci, con la guida del tutor Prof. Salvatore Iacoboni, hanno analizzato i dati restituiti dall’INVALSI e individuato le criticità nei processi di apprendimento. Sono state analizzate le programmazioni didattiche disciplinari e verificata la presenza degli obiettivi di apprendimento “diretti” o “concorrenti” all’attivazione dei processi e allo sviluppo delle competenze misurate con la prova nazionale. I lavori sono stati svolti per classi parallele, è stata progettata per ogni gruppo una UDA orientata allo sviluppo delle competenze con il concorso di tutte le discipline, è stata sperimentata in classe e la documentazione è stata condivisa con i colleghi nell’ultimo incontro.



Progetto legalità "Cittadinanza digitale io futuro cittadino"

"Cittadinanza Digitale"


Nell'ambito del Progetto Legalità "Cittadinanza digitale io futuro cittadino" e comunicazione dei "Nuovi Media", sono stati promossi degli incontri con la Dott.ssa Belli Tiziana, della Polizia Postale di Frosinone con i genitori dei ragazzi della Scuola Secondaria di Secondo grado e con gli studenti. 
Sabato 23 gennaio nell'aula magna della scuola, si è discusso sulla navigazione sicura e consapevole dei minori su internet, sono stati dati dei consigli preziosissimi a mamme e papà che hanno partecipato attivamente con domande e richieste di approfondimento.
Giovedì 28 gennaio nell'anfiteatro della Scuola Primaria in via Frasso, gli studenti della secondaria di primo grado hanno incontrato la Dott.ssa Belli che ha affrontato con grande delicatezza e competenza, temi molto  delicati di esafety,  pedofilia, cyberbullismo, privacy,che hanno suscitato grande interesse dei minori. 
Per approfondire i temi trattati Polizia Postale e Generazioni Connesse


Inaugurazione del "Mercatino della solidarietà"


Inaugurazione del "Mercatino della solidarietà"


Il 10 dicembre 2015 è stato inaugurato dal dirigente scolastico Dott.ssa Antonia Carlini, il "Mercatino della Solidarietà".
Le mamme dei nostri studenti ed anche dei ragazzi che frequentano ormai la Scuola Secondaria di Secondo grado, hanno confezionato dei bellissimi e raffinati oggetti destinati alla vendita di beneficenza.
Il ricavato sarà devoluto per le adozioni a distanza,  per borse di studio, per la solidarietà interna all'Istituto Comprensivo ed all'UNICEF. Vi aspettiamo numerosi per il vostro contributo, grazie.



La Scuola per EXPO 2015

La Scuola Primaria di Vallecorsa ha partecipato al concorso che il Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca ha bandito nell'anno scolastico 2014/15, per promuovere la partecipazione di studenti e famiglie all' EXPO 2015
e favorire la comprensione del messaggio educativo legato all'esposizione universale. 

Le insegnanti hanno progettato e realizzato un percorso di approfondimento per gli alunni avente come filo conduttore la coltivazione dell'ulivo, la produzione olearia, le ricette tipiche del paese, valorizzando gli aspetti del territorio e le caratteristiche tipiche della coltivazione con terrazzamenti. Il File multimediale presentato al concorso, dal titolo "A Vallecorsa terra di Ciociaria in viaggio con gusto", è stato premiato con un bonus in denaro da utilizzare per la visita all'EXPO entro la fine di ottobre. Articolo completo e video in Best Practices Scuola Primaria.




















http://www.iccastrodeivolsci.gov.it/pon-fesr-2014-2020

https://web.spaggiari.eu/sdg/app/default/comunicati.php?sede_codice=FRME0027&referer=http://www.iccastrodeivolsci.gov.it/


https://web.spaggiari.eu/sdg/app/default/trasparenza.php?sede_codice=FRME0027&referer=http://www.iccastrodeivolsci.gov.it/

http://www.iccastrodeivolsci.gov.it/amministrazione-trasparente


http://www.iccastrodeivolsci.gov.it/pnsd


https://classroom.google.com/u/0/ineligible

http://www.iccastrodeivolsci.gov.it/documenti/regolamento-google-apps


LINK ESTERNI               

http://www.istruzione.it/iscrizionionline/

http://cercalatuascuola.istruzione.it/cercalatuascuola/istituti/FRIC814003/ic-castro-dei-volsci/

http://www.istruzione.it/orientamento/

http://www.generazioniconnesse.it/site/it/home-page/

https://sites.google.com/a/didasca.org/la-buona-scuola/

http://www.garr.it/

http://www.ecdl.it/